Incremento del 20% del prezzo dell’energia elettrica atteso in Brasile per inizio 2015

La situazione energetica in Brasile diventa critica per via dei costi e della disponibilità più ridotta dell’energia proveniente da fonte idroelettrica. La scarsità delle precipitazioni degli ultimi anni, congiunta ad una volontà
politica di mantenere e a volta ridurre il costo dell’energia durante l’evento calcistico dei Campionati del Mondo non è più sostenibile, pertanto sembra ormai deciso un aumento per fine anno che potrebbe essere superiore al 20%.

Ciò comporterà quasi inevitabilmente uno spostamento della politica energetica, finora non molto incentivante per le energie rinnovabili, in particolare fotovoltaiche, attesa dopo le elezioni politiche dell’autunno 2014.

EnglishItaly